Cooking Time!
Fougasse
Pizze e focacce

Facciamo un salto in Provenza e prepariamo la fougasse!

La fougasse è una focaccia di origine francese, ha la forma di una spiga di grano ed è condita alla provenzale, cioè con tante erbette aromatiche. Ecco la ricetta!

Potremmo considerare la ricetta della fougasse la ricetta 0. Si perché in questi mesi in cui è successo di tutto poteva mai mancare un virus o qualcosa di simile anche per il mio blogghetto?! Ecco svelato il motivo dell’assenza in questa parte del web per tutti questi mesi. Ora che sono riuscita a riprendere possesso di questo mio spazio sto sfruttando ogni momento libero per dare un’occhiata a che tutto resti “stabile” e sto cercando di capire come rendere più sicuro il blog sia per me sia per voi che leggete le mie ricette.

Fatta questa lunga premessa devo dirvi che nonostante il blog in stand-by la mia voglia di provare e sperimentare in cucina non è certo diminuita, anzi, complice sicuramente il lockdown mi sono sbizzarrita in preparazioni che di solito avrei lasciato in secondo piano. Una di queste è proprio la focaccia provenzale che vi propongo oggi è super profumata e scenografica: la forma i tagli effettuati con un coltello servono proprio a ricordare una spiga di grano.

Ingredienti:

  • 125 ml di acqua,
  • 1 rametto di timo,
  • 4 foglie di basilico,
  • 2 foglie di salvia,
  • 1 rametto di origano,
  • 250 g di farina 0,
  • 1 cucchiaino e ¾ di lievito di birra secco,
  • 1 cucchiaino di zucchero,
  • 1 cucchiaino di sale fino,
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
Fougasse
Fougasse

Procedimento:


Lavate le erbe aromatiche, asciugatele con un foglio di carta da cucina e tritatele finemente. Versate in una ciotola abbastanza capiente la farina, il lievito, il sale, lo zucchero, l’olio, l’acqua e l’erbe aromatiche. Impastate energicamente fino ad aver un bel panetto compatto.

Coprite con un canovaccio o con pellicola per alimenti e fate lievitare in forno spento ma con luce accesa per 30 minuti. Trascorso questo tempo versate l’impasto su un tagliere o un piano di lavoro leggermente infarinato. Dividete l’impasto in tre parti e stendetele direttamente con le mani.

Fate delle leggere incisioni in ogni triangolo e aprite delicatamente i tagli con le dita. Trasferite su di una teglia foderata con carta forno e fate lievitare per un’altra ora. Prima di infornare, spolverate la superficie con un po’ di sale fino e cuocete a 220°C per 12-15 minuti circa. Sfornate e fate raffreddare.

Provate anche la focaccia del montanaro!

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.