Cooking Time!
borsch
Ricette internazionali

Nuovi esperimenti in cucina: impariamo a fare il borsch!

Il borsch è una zuppa tipica dell’Est Europa con barbabietole rosse e carne: colore inconfondibile e gusto da scoprire sono le sue caratteristiche!

Durante le vacanze di Natale ho avuto la possibilità di cimentarvi nella preparazione di alcune ricette tipiche dell’Est Europa. Una di queste è il borsch, una zuppa di barbabietole rosse che mi ha davvero sorpreso. Ammetto che inizialmente ero piuttosto titubante sul risultato finale perché sì, mi piacciano le barbabietole rosse, ma non le avevo mai utilizzate come ingrediente per una zuppa. Questo piatto è tipico dell’Ucraina, ma è preparato frequentemente anche in Bielorussia, Polonia e Russia. Di conseguenza ne esistono tantissime varianti.

Qui di seguito vi spiego come l’abbiamo preparata io e Vova, il ragazzo bielorusso che per anni abbiamo ospitato e che finalmente a dicembre è riuscito a venirci a trovare per qualche settimana. Vi dico solo che a casa mia è stata super apprezzata!

Ingredienti per preparare il borsch (per 6 persone)

  • 400 g di manzo o carne per bollito
  • 1 cipolla bianca
  • 1 carota
  • 1 kg di rape rosse precotte
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 litro di acqua
  • 3-4 patate
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • panna acida q.b.
  • aneto q.b.

Come preparare il borsch

Innanzitutto pulite carota e cipolla e tagliatele a piccoli tocchetti. Sbucciate le patate, lavatele per bene e tagliatele a dadini. Mettete la carne, le carote, l’aglio e la cipolla in una pentola abbastanza capiente. Coprite con l’acqua e mettete sul fuoco.

Raggiunto il bollore, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per circa 40 minuti. Trascorso questo tempo pulite il brodo dalla schiuma, togliete la carne e aggiungete le patate. Proseguite la cottura a fiamma media fino a quando le patate non risulteranno ben cotte.

Intanto pulite le barbabietole precotte dalla pellicina esterna, asciugatele con un foglio di carta da cucina e grattugiatele con una grattugia a fori larghi. Tagliate la carne ormai fredda a dadini. Quando le patate saranno ben cotte, unite alla zuppa anche le barbabietole grattugiate e la carne.

Aggiustate di sale e insaporite con un po’ di pepe. Servite la zuppa ben calda guarnendo con panna acida e aneto fresco. Buon appetito!

Sul blog trovate anche la ricetta della zuppa con orzo e zucca.

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.